GAETA tra arte e storia

ANNO PER ANNO


Anno: 830 Anno: 831 Anno: 832

Gaeta e zone limitrofe
mod Ver Anno Data Golfo Mondo Tipo Descrizione Fonte DOC
si831Gaeta, FormiastoriaTestamento di GIOVANNI che si definisce vescovo della santa chiesa formiana.

Dal documento si evince che:
- è stato emesso a Gaeta poichè la sua redazione è affidata a Pietro, 'scriba di questo castro gaetano'.
- lascia al monastero di S. Erasmo le sue porzioni di ben 9 casali
- lascia alla chiesa di S. Lorenzo agli Archi degli orti posti nelle sue vicinanze. Questa chiesa era ubicata a Formia, nei pressi dell'acquedotto romano, nel luogo dove ora sorge la moderna chiesa di S. Giovanni
- conferma la sua precedente donazione fatta alla chiesa di s. Maria Fuori Porta aggiungendo le capre che possiede a Ponza. Questa chiesa era ubicata appena fuori l'attuale Porta di Ferro e venne distrutta con la costruzione delle mura di Alfonso I


Codex Diplomaticus Cajetanus, III, 831

Altre parti del mondo
mod Ver Anno Data Golfo Mondo Tipo Descrizione Fonte DOC
si831PalermostoriaI saraceni si impadroniscono di Palermo

(R.Tucciarone - I saraceni nel ducato di Gaeta - 1991 - pag. 21)
R.Tucciarone (1991)

Fine Elenco




GAETA tra arte e storia è un progetto