GAETA tra arte e storia

IL PERIODO DI GUALGANO RIDELLO (1099-1103)


La ricerca può essere effettuata per uno o più valori
anche parziali. (Es. ANT trova Antonio, Antonella e Kant)
Per gli anni prima della nascita di Cristo usare il segno - (Es. 20 a.C. = -20)

Verificato
Area Golfo
Area Mondo
Tipo
Descrizione
Fonte


mod Ver Anno Data Golfo Mondo Tipo Descrizione Fonte DOC
crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente
si1099RomastoriaFine del papato di Urbano II

Claudio Rendina - I Papi - 1996
si1099RomastoriaViene eletto papa Pasquale II
Continua ad avvalersi dell'opera di Giovanni Coniulo, da cui viene continuamente e strenuamente difeso, anche quando il papa verrà accusato di eresia.


Claudio Rendina - I Papi - 1996
si1099Gaeta, PontecorvostoriaE' la probabile data alla quale il ducato viene assegnato a Gualgano Ridello, nipote del duca Goffredo Ridello
Gualgano è anche conte di Pontecorvo


P. e M. Corbo Gaeta La storia Vol. II - 1989 - pag. 27
si1102VeneziastoriaFine del dogato di Vitale I Michiel

Claudio Rendina - I Dogi - 1984
si1102VeneziastoriaViene eletto doge Ordelaf Falier Dodoni

Claudio Rendina - I Dogi - 1984
si1103GaetastoriaAlla morte di Gualgano Ridello il ducato di Gaeta è assegnato a Guglielmo Blosseville
Impegnato nelle lotte tra i capi normanni, probabilmente non si occupò mai di Gaeta


P. e M. Corbo Gaeta La storia Vol. II - 1989 - pag. 28
si1103GaetastoriaMuore Gualgano Ridello

si1103Gaeta, Roccaguglielma, PontecorvostoriaGuglielmo di Blosseville approfittando della morte di Gualgano, si impadronisce di Roccaguglielma e sottrattala alla giurisdizione di Pontecorvo la rende indipendente diventandone il primo barone.
L’opera di maggior importanza di Guglielmo fu la costruzione della Rocca e la fortificazione del borgo facendo diventare i due siti come una sola inespugnabile fortezza che da lui prese il nome di Roccaguglielma.







GAETA tra arte e storia è un progetto