GAETA tra arte e storia

IL PERIODO DI DANIMBOLDO (1066-1067)


La ricerca può essere effettuata per uno o più valori
anche parziali. (Es. ANT trova Antonio, Antonella e Kant)
Per gli anni prima della nascita di Cristo usare il segno - (Es. 20 a.C. = -20)

Verificato
Area Golfo
Area Mondo
Tipo
Descrizione
Fonte


mod Ver Anno Data Golfo Mondo Tipo Descrizione Fonte DOC
crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente crescente decrescente
si1066GaetastoriaDanimboldo è nominato Duca di Gaeta. Conserva la carica per 7-12 mesi.

P. e M. Corbo Gaeta La storia Vol. II - 1989 - pag. 20
si106700-05-1067Gaeta, TremensuolistoriaLeone, figlio di domino Giovanni Caraccio, lascia le corti di Costrano e Bellotta alla chiesa di S. Teodoro, altri terreni a S. Martino di Acquamundula, la corte di Tremensuoli al monastero di S. Angelo, altro alla cappella di S.Giorgio in S.Salvatore.

Codex Diplomaticus Cajetanus, doc CCXXXIV
si106700-05-1067GaetastoriaViene nominato duca di Gaeta Goffredo Ridello, cavaliere normanno già conte di Pontecorvo.
Per conto del Guiscardo aveva combattuto i saraceni in Sicilia (1061) e conquistato Messina. Riccardo di Capua pur di averlo al proprio servizio gli concede il Ducato di Gaeta, ma Goffrdo subì sempre il fascino del Guiscardo e fu sempre pronto ad aiutarlo indipendentemente dalla posizine del suo diretto signore.
Ridello pur figurando per 16 anni nelle carte del CDC è troppo impegnato nelle lotte di potere tra i capi Normanni sia per risiedere in città che per influire sulla sua vita economica e sociale


P. e M. Corbo Gaeta La storia Vol. II - 1989 - pag. 20
si106722-05-1067CostantinopolistoriaFine del regno di Costantino X Ducas

si106723-05-1067CostantinopolistoriaInizio del regno di Eudocia Macrembolitissa.Moglie di Costantino

si106731-12-1067CostantinopolistoriaFine del regno di Eudocia Macrembolitissa






GAETA tra arte e storia è un progetto